Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

PRIMAVERA, COME CAMBIERANNO I CAMPIONATI DAL 2021/22

ENRICO FANELLI

PERUGIA - La stagione delle squadre Primavera volge al termine, pur tra molte difficoltà, ma si pensa già alla prossima stagione. I vari campionati riservati a questa importantissima categoria, in molti casi il serbatoio delle prime squadre anche più importanti, cambieranno conformazione. 

Ecco cosa è stato deliberato nelle ultime ore tramite il seguente comunicato:

"Il Consiglio ha approvato la riforma dei Campionati Primavera con immediata trasformazione del format del Primavera 1 che passa da 16 a 18 squadre con 2 retrocessioni e 4 promozioni dal Primavera 2. A regime, dalla stagione sportiva 2022/23, il campionato Primavera 1 sarà composta da 18 squadre (3 retrocessioni), il Primavera 2 da 32 squadre (3 promozioni e 2 retrocessioni), il Primavera 3 da 24 squadre (2 promozioni e 2 retrocessioni) e il Primavera 4 da 26 squadre ( 2 promozioni). Contestualmente è stata abolita la norma che vincolava la partecipazione della squadra Primavera al campionato di competenza della prima squadra".

C'è molta attesa soprattutto per Perugia e Ternana (domani protagoniste di un derby che si preannuncia intensissimo), che il prossimo anno militeranno in Primavera 2 e dovranno ulteriormente alzare il loro livello di gioco per poter recitare un ruolo di primo piano. 

Un'ultima osservazione infine riguarda il vincolo con i risultati delle prime squadre: quest'anno ne hanno beneficiato appunto Perugia e Ternana, che hanno compiuto il salto di categoria anche grazie alle vittoria vittoria della C dei "grandi", ma dal prossimo autunno non sarà così e si camminerà con le proprie gambe. E può anche essere giusto così.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Enrico Fanelli il 11/06/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,05480 secondi